mercoledì 11 giugno 2014

Crema di cavolofiore , olive nere e cipollina


                     Crema di cavolofiore ,  olive nere e cipollina 

cristinapopaperincanto.blogspot.com

                       Il cavolofiore non è un ortaggio della stagione estiva , ma ci tenevo a presentarvi questa semplice ricetta che secondo me va bene per tutte le stagioni . 
                      Grazie al suo basso contenuto di calorie e al suo alto potere saziante , il cavolo fiore è indicato anche nelle cure dimagranti e in tal caso andrebbe essere consumato 2-3 volte alla settimana . 
                     Oltre questo argomento che già interessa un bel po' a tutti noi , il cavolofiore è considerato prezioso anche per i suoi principi nutritivi : potassio , calcio , fosforo , ferro , acido folico e vitamina C. particolarmente indicato in caso di diabete e secondo a dei recenti studi americani aiuta a prevenire il cancro al colon , prostata ,  l'ulcera e cura l'anemia . 
                    Il cavolofiore, i cavoletti di bruxelles , broccoli e cavoli dovuto alla loro forte proprietà antiossidante ( flavoni ) sono in grado a contrastare l'azione degenerativa dei radicali liberi e dunque chi li consuma è meno a rischio di ammalarsi . 
                 A buon proposito vi presento una delle mie ricette con il cavolo fiore :

                                             Ingredienti : 

                                            1 cavolofiore 
                                      olive nere di cerignola 
                             erba cipollina e se avete la pimpinella 
                                        noce moscata ( facoltativo )
                             maionese 1 cucchiaino ( volendo vegan )
                                                  sale integrale 
                                baquette ai cereali integrali e semi

                                             Preparazione :
                    Mettiamo a bollire il cavolofiore a cimette in una pentola con acqua. Il sale mi raccomando si mette solamente 5 minuti prima della fine cottura altrimenti tutti i principi nutritivi finiscono nell ' acqua . 
                   Per evitare " l'effetto gonfiore " che provoca a qualcuno , vi consiglio di mettere un piccolo pezzo di alga kombu nella cottura . Non cambia assolutamente il gusto anzi arricchisce di proprietà .  
                    Scolliamo , schiacciamo semplicemente con una forchetta ( se preferite potete frullare ) , aggiungiamo un cucchiaino di maionese , aggiustiamo di sale ,  pepe ( facoltativo ) e noce moscata , del trito finissimo di erba cipollina ( pimpinella ) o se preferite un sapore più forte potete tritare finissimamente un piccolo pezzettino di cipolla .
                               Tagliate delle fettine di baquette , stendete un strato di crema di cavolfiore e guarnite con delle striscioline di olive precedentemente snocciolate e tagliate , e erba cipollina .
                               E' un antipasto , un omaggio dello chef o un inganna l ' attesa molto piacevole al palato e all ' occhio ;-) .

cristinapopaperincanto.blogspot.com 


                                       - Enjoy -



Posta un commento